Menu Chiudi

Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro

image_pdfimage_print

La Giornata Mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, che si svolge il 28 aprile di ogni anno, è stata istituita nel 2003 dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO/BIT). La manifestazione, di respiro mondiale, ha lo scopo di focalizzare l’attenzione internazionale sull’importanza della prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro e delle malattie professionali e sulla necessità di un impegno collettivo per la creazione e la promozione della cultura della sicurezza e della salute sul lavoro.

Purtroppo gli incidenti sul lavoro non diminuiscono. INAIL e Osservatorio Indipendente di Bologna confermano che nei primi mesi del 2018 le morti sul lavoro sono aumentate rispetto allo stesso periodo del 2017. La giornata è un’occasione per PARLARE di prevenzione e FARE cultura della sicurezza.

Proprio nel celebrare questa giornata, vogliamo innanzitutto ricordare le lavoratrici e i lavoratori che a causa del contagio da COVID-19 sul posto di lavoro ci hanno lasciato.

I morti sul lavoro, in costante aumento, testimoniano quanto sia necessario garantire prevenzione e sicurezza e come la tutela della salute sul posto di lavoro, oggi più che mai, riguardi la tutela della salute della collettività.

Non vogliamo più contare morti sul lavoro!

banner_giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro-28-04-2020

 

Torna su