Menu Chiudi

UIL Lavori Agroalimentari

Uila Milano Monza Laghi

Il sindacalismo agricolo laico e riformista, oggi rappresentato dalla UILA-UIL, affonda le sue radici nelle lotte bracciantili di fine ‘800, nella costituzione delle prime leghe comunali degli operai agricoli e nell’impegno dei primi dirigenti sindacali dell’epoca.

Il 1° febbraio 1994, data di straordinaria importanza per la nostra categoria: nasce infatti a Roma la UILA (Unione italiana lavoratori agroalimentari), dall’unificazione della UISBA e della UILIAS (il sindacato di settore della UIL dell’industria alimentare e saccarifera); con la UILA nasce una grande organizzazione, forte di due esperienze sindacali diverse, ma reciprocamente e strettamente connesse, in grado di unificare le strategie per lo sviluppo agricolo e le politiche industriali per l’alimentazione e, soprattutto, capace di rappresentare e tutelare unitariamente tutti i lavoratori agroalimentari. Attuale segretario generale nazionale della UILA è Stefano Mantegazza.

Nel territorio di Monza e Brianza la Uila è presente dal 1995, a partire dal 2018 la Uila Monza Brianza entra a far parte della Uila Milano Monza Laghi, che ha come segretario generale Maurizio Vezzani e una segreteria composta da Alberto Donferri segretario organizzativo, Paolo Castiglioni, Ezio Agati, Emanuela Paccagna, tesoriere Domenico Pasqualetti.

La Uila Milano Monza Laghi ha come province di propria competenza nella sua azione di tutela sindacale Milano, Monza Brianza, Como Lecco e Varese.

Contatti per Monza Brianza e Lecco:

Paolo Castiglioni

castiglioni.p@uila.it

335 60 62 735

Torna su